Il nuovo Ospedale di Andria

È stato presentato nei giorni scorsi dall’Azienda Sanitaria Locale BT e Regione Puglia il progetto del nuovo Ospedale di Andria. Il nuovo Ospedale di Andria realizzato a cura del raggruppamento rappresentato dagli studi Binini Partners e Cino Zucchi Architetti occuperà uno spazio di 82 mila m² di cui 75 mila saranno di superficie ospedaliera.
Il progetto prevede la realizzazione di 6 edifici separati su due piani che ospiteranno anche spazi commerciali, un asilo nido e una palestra. Grande attenzione e risalto sarà data alla zona destinata alla formazione universitaria. La copertura dell’intero corpo del presidio sarà allestita ad area verde: l’obiettivo è quello di avere un’opera funzionale che rispetti l’ambiente circostante.

Anche questo importante progetto come ormai tutti quelli seguiti dallo studio Binini Partners è stato realizzato in BIM. La realizzazione del nuovo spedale risulta di primaria importanza a livello locale per il Comune di Andria e per la Provincia BT in quanto costituirà un polo urbano di forte attrattività ed un servizio essenziale per l’intera comunità.

Il team di progetto nella realizzazione del nuovo ospedale è composto da: Binini Partners (capogruppo mandataria) Cino Zucchi Architetti, Ing. Damiano Tinelli, BMS Progetti, BMZ Impianti, Paisa’ Architettura del Paesaggio-Stignani Ass, Systematica, T.E.S.I. Engineering, Archeosistemi, SIL engineering s.r.l., prof. Dr. Andrea Cambieri, prof. Arch.Stefano C. Dr. Geol. Riccardo Losito, WOLF Visualizing Architecture.

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.