bSI Awards 2018: c’è anche l’Italia

Annunciati i vincitori degli buildingSMART International Awards 2018, l’annuale riconoscimento assegnato dall’ente internazionale a progetti e casi reali che adottano e utilizzano gli standard e le soluzioni BSI. Durante la cerimonia di premiazione svoltasi nell’ambito della “Conferenza internazionale sugli standard internazionali” tenutasi a Tokyo, in Giappone, buildingSMART International ha premiato quattro progetti e assegnato anche sei menzioni speciali (Special Distinction). Tra i quattro premi principali compare anche un progetto tutto italiano, quello del digital twin della Metropolitana di Napoli di Minnucci Associati.

I vincitori sono stati scelti tra oltre 80 contributi originali di molti paesi diversi. I premi sono stati suddivisi in quattro categorie: “Design”, “Construction”, “Operations and Maintenance” e “Student Research”.

Questi i quattro progetti premiati:

  • categoria Design: Avinor/Team_T – Avinor Oslo Airport – T2 Project;
  • categoria Construction: Bouwcombinatie Pontsteiger – The Pontsteiger Project;
  • categoria Operations and Maintenance: Minnucci Associati s.r.l – The Naples Central Station Project
  • categoria Student Research: Universidade de São Paulo – The Automation of Reinforcing Bars for Concrete Structures Project.

Questo l’elenco dei progetti che hanno ricevuto le menzioni speciali per avere dimostrato eccellenza e innovazione nell’uso e nell’adozione degli standard e delle soluzioni buildingSMART:

  • China Railway Design Corporation – The Mudanjiang-Jiamusi Passenger Dedicated Railway Project;
  • Losinger Marazzi – The Quai Vernets Project;
  • Losinger Marazzi – The VORTEX Chavannes-près-Renens Project;
  • Interlink – The Asset Information Management Using Linked Data for the Lifecycle of Roads Project;
  • Strathclyde University – The VR/AR-BIM Audio Query System Project;
  • Guru Nanak Dev Engineering College – The Computer Aided Code Compliance of Reinforced Concrete Project.

 

mm

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, dopo i primi anni a rincorrere notizie di cronaca e attualità ha deciso di fermarsi per seguire più da vicino il mondo dell’architettura e del design. Collabora con diverse testate di questo settore alla ricerca di progetti e realtà da raccontare e descrivere con una particolare attenzione alle idee più innovative approfondendo anche tematiche legante al rispetto dell’ambiente e alle fonti rinnovabili.