Il Comune di Sassari sposa il BIM

Il Consiglio Comunale di Sassari ha recentemente discusso e approvato una delibera che prevede l’inserimento della metodologia BIM fra i parametri di aggiudicazione delle gare d’appalto assegnate dalla municipalità sarda. Fra le motivazioni alla base della delibera, un più efficace e puntuale controllo dei costi di costruzione e delle prestazioni delle opere realizzate nonché una maggiore accuratezza nella pianificazione degli interventi di manutenzione. Fra le disposizioni accessorie approvate nella delibera del Comune di Sassari, che ha già utilizzato in passato gli standard BIM per la gestione di interventi quali la realizzazione dell’Orto Botanico cittadino e della nuova Facoltà di Agraria, l’inserimento all’interno dell’organico tecnico municipale di una figura adeguatamente formata.

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.