GreenBIM – Metodologie e strumenti per un approccio integrato nella progettazione di edifici sostenibili

Green Building Council Italia organizza il corso di formazione “GreenBIM – Metodologie e strumenti per un approccio integrato nella progettazione di edifici sostenibili“. ll corso affronta le metodologie e gli strumenti per un approccio integrato nella progettazione degli edifici con un livello di sostenibilità ambientale dato.
Il percorso formativo è erogato in tre moduli, frequentabili anche separatamente; i primi due consentono l’acquisizione delle competenze di base ed avanzate per la gestione di progetti sviluppati in ambiente BIM, mentre il terzo modulo approfondisce le metodologie di utilizzo dell’ambiente BIM per la gestione degli obiettivi di sostenibilità certificata di un progetto edilizio.

Modulo 1 – BIM Base
Il corso consente di acquisire le conoscenze di base su Revit Architecture, raggiungendo un’elevata produttività e precisione nella realizzazione dei modelli e dei disegni. Il corso verte sull’approccio alla pratica delle tecnologie BIM per l’architettura, e sull’apprendimento dei fondamenti cognitivi e di metodo per il progetto con strumenti di modellazione relazionale avanzata, che offrono un “sistema informativo integrato” che presiede alla concezione stessa dell’edificio. Il corso introduce all’ambiente di modellazione e progettazione BIM partendo da un livello base, e si propone di fornire le conoscenze necessarie per un uso corretto, completo e produttivo di Autodesk Revit Architecture 2018. Il fine è quello di fornire al discente efficaci competenze di base nella progettazione e nella comunicazione del progetto di architettura attraverso l’impiego di uno dei più importanti modellatori BIM attualmente disponibili.
Lezioni ed esercitazioni sono finalizzati all’analisi e alla configurazione di un ambiente di progettazione che leghi in un database relazionale la geometria dello spazio e delle sue parti d’opera dell’edificio, la relativa topologia e gli attributi collegati. Le applicazioni sono svolte su un progetto architettonico d’autore proposto come tema di esercitazione. Il modulo si rivolge ai tecnici e ai liberi professionisti inseriti nel settore edile che intendono apprendere le conoscenze di base del BIM per la sua implementazione nei processi di progettazione della propria azienda.

Modulo 2 – BIM Avanzato
Il corso verte sull’approfondimento delle tecniche di utilizzo del programma, sia ampliando ulteriormente le conoscenze e le opzioni dei comandi di base, sia introducendo nuovi comandi e opzioni di grande interesse e potenzialità, sia sperimentando l’interazione con altri programmi della Suite Autodesk. In particolare saranno trattati e approfonditi gli argomenti di seguito elencati.
Modellazione: elementi di modellazione avanzata; modellazione concettuale; uso di masse e superfici; creazione di oggetti architettonici personalizzati; abachi, computi e schemi colore.
Gestione avanzata del modello: personalizzazione delle famiglie; concetti per la gestione delle famiglie; uso di oggetti parametrici personalizzati; introduzione all’editor di famiglie, creazione e modifica di famiglie.
Fasi e varianti di progetto: stato di fatto e fasi di progetto; tavole comparative (gialli e rossi); varianti di progetto; gestione fasi e varianti di progetto; sostituzione grafica degli elementi.
Editing grafico: materiali, luci, apparecchi fotografici, rendering e animazione; studio animato sulla luce solare; caratterizzazione grafica degli oggetti; proprietà delle viste e modelli di vista; viste di dettaglio, viste di presentazione; gestione avanzata della documentazione di progetto; impaginazione in tavola delle viste di progetto; realizzazione di tavole grafiche.
Il modulo si rivolge ai tecnici e ai liberi professionisti che possiedono una conoscenza di base degli strumenti BIM, in particolare Revit Architecture 2018, e che intendono affinare le tecniche necessarie per operare su una piattaforma BIM.

Modulo 3 – BIM e Sostenibilità certificata
Il corso affronta l’implementazione nell’ambiente BIM delle metodologie per gestire in modo integrato gli obiettivi di sostenibilità del progetto.
In particolare saranno ripresi i concetti di sostenibilità associati alla sostenibilità in edilizia e ai protocolli LEED e GBC. Saranno illustrati i tools per la progettazione energetica e ambientale e la loro integrazione con Revit ai fini della progettazione integrata. Il Building Performance Analysis, la progettazione meccanica ed energetica, la modellazione con l’utilizzo dei tools per la progettazione degli impianti, la creazione del modello per l’analisi energetica alle varie scale, dalla analisi di base con Green Building Studio, agli strumenti per le analisi energetiche Statiche e Dinamiche con l’ausilio dei software più impiegati. Saranno affrontate le impostazioni dei modelli affinché questi possano dialogare con i software di analisi energetica statica e dinamica, e la gestione delle informazioni, organizzazione dei parametri ai fini delle analisi e creazione di schedule personalizzate correlate al livello di sostenibilità dell’edificio.
Il corso proporrà anche l’analisi di un caso pratico di strutturazione del modello e del database al fine di verificare la rispondenza del progetto ai requisiti di alcuni crediti LEED (Es. Open Space, Heat Island Reduction), mettendo in luce l’uso virtuoso del BIM per la progettazione integrata di edifici con obiettivi di sostenibilità certificata. Il modulo si rivolge ai tecnici e ai liberi professionisti, che possiedono una buona conoscenza delle tecniche necessarie per operare su una piattaforma BIM e che vogliono approfondire come usarla ai fini della progettazione integrata di edifici con un livello di sostenibilità certificata.

Per ulteriori informazioni sul programma dei corsi e le iscrizioni, consultare questo link.

Summary
Genova forma i BIM Expert del futuro
Article Name
Genova forma i BIM Expert del futuro
Description
Parte il Master Universitario di II Livello "Il Building Information Modeling (BIM) per l’approccio smart al processo edilizio", promosso dal Dipartimento di Architettura e Design dell’Università degli Studi di Genova
Author

Giornalista professionista della redazione di BIMportale, specializzato nel settore delle costruzioni, si occupa dai primi anni ’90 di tecnologie applicate alla progettazione e al cantiere. Ha all’attivo numerose pubblicazioni e collaborazioni con le principali testate di settore relative a tecniche costruttive, progettazione 3D, organizzazione e gestione dei processi di cantiere.