12 maggio – Gli Accordi di Collaborazione

La Camera Arbitrale di Milano e il Centre of Construction Law and Management (CCLM), primo centro di ricerca in Italia sul diritto e management delle costruzioni, organizzano un ciclo di incontri sul diritto delle costruzioni. Il 12 maggio alle ore 17.30 si tiene il secondo appuntamento dedicato agli Accordi di Collaborazione sul tema dell’approccio cooperativo alla prevenzione e risoluzione delle controversie nell’ambito dei progetti di costruzione e degli appalti pubblici e privati.

L’Accordo Collaborativo è uno strumento contrattuale a disposizione degli operatori utile a realizzare sinergie in commesse complesse. Si tratta di un modello di contratto che consente di regolare i rapporti giuridici fra più soggetti coinvolti nella realizzazione di uno o più progetti, mettendo in relazione più contratti nell’ottica di favorire la collaborazione e il coordinamento delle diverse attività. Tramite la stipulazione di un tale accordo le parti si impegnano a operare in spirito collaborativo e a svolgere attività, dette “della collaborazione”, ulteriori rispetto a quelle inerenti specificamente all’esercizio delle proprie funzioni tese a generare un valore aggiunto in termini, ad esempio, di riduzione di tempi, risparmio di spesa, efficientamento nell’organizzazione del cantiere, coerentemente con le finalità individuate dalla committenza, che può essere pubblica o privata.

In un contesto come quello che stiamo vivendo una gestione efficace delle controversie nel settore delle costruzioni è strategica. Da qui la necessità di riflettere in modo consapevole sulle opportunità che il nostro ordinamento offre e sulle alternative che le parti possono costruirsi di comune accordo.
Il terzo e ultimo incontro si terrà il 15 giugno sul tema della mediazione  e facilitazione ambientale.

Presenta il tema la Prof. Avv. Sara Valaguzza, Ordinario di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Milano. Ne discutono Avv. Luca Sommariva, Claim Management Head of Department presso KT-Kinetics Technology SpA – Maire Tecnimont Group, Ing. Eugenio Zoppis Project Manager presso WeBuild Group spa, Avv. Claudia Bruscaglioni Partner LMCR Studio Legale.

Info e iscrizioni a questo link

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.