Model Checking

Grasshopper

GALLERY


Grasshopper è il linguaggio di programmazione visuale che eleva all’ennesima potenza le possibilità creative nel settore architettonico: progettazione parametrica, modellazione algoritmica, design generativo e design associativo sono i frutti dell’incontro virtuoso tra la progettazione algoritmica ed il BIM.

Disponibile sia per Windows che per Mac, la soluzione è stata concepita per rispondere alla crescente complessità dei problemi progettuali, creando un nuovo paradigma di lavoro nel quale il processo creativo migliora in maniera rilevante i suoi livelli di flessibilità, controllo, ideazione e gestione.
Prodotto dalla Robert McNeel & Associates, Grasshopper 3D è compreso come plug-in nel famoso software CAD Rhinoceros 3D, della stessa azienda, e nella sua ultima versione “chiude il cerchio” integrandosi anche con ARCHICAD, integrando al meglio i punti di forza dei tre ambienti di progettazione.

Nello specifico, la connessione con ARCHICAD offre all’utente degli strumenti che vanno oltre il trasferimento bidirezionale della geometria, consentendo di tradurre le forme geometriche in elementi BIM a tutti gli effetti, con la piena conservazione delle funzionalità di editing algoritmico. Pertanto, la soluzione nel suo complesso consente di realizzare forme e geometrie che sarebbero altrimenti impossibili da gestire, mettendo a punto i dettagli della costruzione e le sue strutture usando algoritmi e senza necessità di interscambio di file: il progetto realizzato in ambiente Rhino Grasshopper può essere aggiornato in tempo reale all’interno di ARCHICAD!

Questa funzione, denominata Live Connection, offre un unico flusso di lavoro nella progettazione, aiutando i professionisti ad esplorare una vasta gamma di varianti al progetto, nonché a creare e mettere a punto i dettagli della costruzione e le sue strutture.

Viene quindi presentato in un’unica soluzione il meglio di entrambi i mondi, accoppiando una soluzione BIM di assoluta eccellenza con uno degli strumenti di progettazione algoritmica leader di mercato. Il dialogo si struttura tramite un’attenta esportazione nel formato IFC, il cui risultato finale è rappresentato da un flusso di lavoro estremamente fluido e professionale.

L’interfaccia adotta uno stile minimalista e le funzioni principali sono le seguenti: Component Palettes: una sola paletta contiene tutti i comandi installati, utilizzabili con un semplice drag & drop; Node Based Editor: è l’interfaccia che gestisce i programmi, estraibili dalla paletta ed utilizzabili anche in interconnessione tra loro; Zooming User Interface: a seguito del trascinamento, alcuni elementi adattano automaticamente le proprie dimensioni, sulla base del livello di zoom prescelto; Find Dialog: è la funzione di ricerca che evidenzia i riscontri sia testuali che spaziali alle proprie query, evidenziando graficamente i risultati trovati; Color Picker: il selezionatore interno che gestisce sia colori che trasparenze; Command Prediction: Grasshopper è in grado di individuare in anticipo i comandi che selezionerete, grazie ad un sistema basato su una Catena di Markov; Multi Document Interface: gestisce miniature dei documenti aperti nel momento specifico;  Recently Used Documents: distingue tra file ancora disponibili e quelli cancellati, evidenziandoli graficamente.

 

Video

Website:
http://www.rhino3d.com

© TeamSystem S.p.A. società con socio unico soggetta all’attività di direzione e coordinamento di TeamSystem Holding S.p.A.
Sede legale e amministrativa: Via Sandro Pertini, 88 - 61122 Pesaro (PU)
Cap. Soc. € 24.000.000 I.v. - C.C.I.A.A. di Pesaro e Urbino - P.I. 01035310414