MADE EXPO 2021: a Milano l’architettura e l’edilizia rispondono alla voglia di ripartenza

Il mondo della building community ha voglia di ripartire e nonostante la trasformazione digitale in questi ultimi mesi abbia subito un’accelerazione inarrestabile, considera ancora l’evento fisico centrale e insostituibile, l’asset primario su cui costruire la ripresa del nostro paese. Da settembre il settore fieristico-congressuale torna ad essere lo strumento di business che permette ad aziende e professionisti di rispondere con forza a mesi di lock-down lavorativo, produttivo e sociale, e dal 17 al 20 Marzo 2021 torna a Milano MADE expo, l’appuntamento biennale per il settore dell’edilizia e delle costruzioni.

Tra le novità di maggiore interesse per il mondo della digitalizzazione, la nuova area MADE BIM & TECNOLOGIE presenta le soluzioni hardware e software per le costruzioni e l’architettura e gli strumenti per la progettazione e la survey.

Nel quartiere fieristico di Fiera Milano, che in soli 4 mesi da settembre a dicembre 2020 tornerà ad ospitare oltre 17 manifestazioni, sono state attivate misure igienico-sanitarie che rappresentano un’eccellenza per il comparto fieristico e che mettono espositori e visitatori nella condizione di interagire e muoversi all’interno dei padiglioni e fra gli stand in totale sicurezza e libertà di movimento.

I temi chiave della prossima edizione di MADE expo guardano al futuro, con contenuti e proposte che interpretano l’evoluzione del mondo delle costruzioni e accompagnano le aziende nei nuovi scenari.

TECNOLOGIA & DIGITALE – Come guardare serenamente al futuro e innovarsi per non rimanere indietro? Supereremo il problema sanitario, ma non torneremo indietro e la scelta di investire nella tecnologia e nella trasformazione digitale per rendere più efficienti impianti, processi e servizi sarà la scelta vincente. EFFETTO CLIMA – Quali azioni concrete possiamo intraprendere e come la sostenibilità può rilanciare la filiera edile? Gli immobili non efficienti sono tra i maggiori responsabili di inquinamento e spreco di risorse: ecco perché le costruzioni del futuro devono declinare il tema della sostenibilità sia a livello di materiali che di processi.

RISORSE & RICICLO – Se il clima è il termometro per misurare il benessere della Terra, il riciclo è il metodo per salvarla? Nuovi metodi di lavoro, procedure e obblighi per professionisti, imprese e materiali, consentiranno di raggiungere una buona circolarità in numerosi processi costruttivi, rendendo la filiera dell’edilizia un protagonista virtuoso.

NEXT LIVING – Come saranno le abitazioni di domani? La presa di coscienza dell’influenza della qualità degli spazi abitativi sul comfort e il benessere individuale ha subito in questi mesi una forte accelerazione, portando a migliorare la vivibilità degli spazi abitati, che siano immobili residenziali, luoghi di lavoro e uffici, spazi commerciali, di ristorazione o di accoglienza.

 

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.