One Team presenta Geomaster

Per la pubblicazione della cartografia sul web One Team propone Geomaster la piattaforma ideale per il mondo delle Utilities e delle Infrastrutture che permette di fornire il controllo completo sui processi di pubblicazione e configurazione delle mappe interattive sul web. Geomaster rappresenta lo strumento innovativo che sfrutta le più moderne tecnologie per la distribuzione e l’integrazione dei dati cartografici. Il prodotto è in continuo perfezionamento, grazie un team di sviluppatori che interviene a migliorare le possibilità offerte dal software e a soddisfare le esigenze degli utenti.

Geomaster 2021 è arricchito da un’interfaccia di accesso alle mappe con una nuova funzione per accedere ai metadati descrittivi delle mappe in modo molto immediato. La nuova versione di Geomaster consente di personalizzare l’aspetto grafico della scheda di ogni mappa aggiungendo un “anteprima” o una immagine a piacere. Seguendo e interpretando i bisogni degli utenti sono stati riorganizzati e rinominati i Widgets Geomaster, e documentati con una descrizione breve che ne illustra le funzionalità principali. In configurazione della mappa è ora disponibile una nuova sezione MASK dove poter configurare i parametri necessari per apporre in mappa un filtro visuale, che impedisce la visualizzazione di tutto ciò che è esterno ad un poligono (Basemap compresa).

La sezione di Amministrazione del configuratore si arricchisce di una utilissima funzionalità, per interrogare i Widgets presenti in una mappa (senza aprirla) o per indagare tutte le mappe in cui è presente uno specifico Widget, ad esempio per sapere dove e quante volte è stato utilizzato, rivederne il funzionamento o modificarne la configurazione. All’interno del pannello di Amministrazione Geomaster è presente anche una nuova sezione dedicata alla configurazione dei Sistemi di Coordinate in uso nelle proprie mappe Geomaster. Geomaster utilizza infatti un proprio censimento interno dei sistemi di coordinate, in modo che questi possano essere correttamente utilizzati nei widgets. Per consentire agli utenti amministratori una gestione ordinata dei TAGS è a disposizione una nuova sezione che elenca tutti i tag inputati e le relative mappe associate.

Il Widget di Google è stato ufficialmente rilasciato anche sul visualizzatore Geomaster API 4, il lavoro di One Team per abbracciare sempre la tecnologia più aggiornata continua incessantemente. In questa versione la mappa ESRI e quella di Google rimangono sincronizzate anche in presenza di Basemap con schemi e scale a visibilità differente, garantendo una consultazione sempre ottimale. Il widget di “Stampa” si arricchisce di una elaborata funzionalità che consente agli utenti di salvare le proprie stampe memorizzandone le caratteristiche e di richiamarle successivamente caricandole da un archivio interno a Geomaster.

mm

Lavoro nel settore della comunicazione b2b da alcuni anni sia per testate giornalistiche che agenzie di comunicazione. Focus della mia attività è il confronto quotidiano con le nuove modalità di gestione ed elaborazione delle informazioni, le nuove tecnologie digitali, le trasformazioni in corso nelle professioni e nell’industria.